martedì 19 settembre 2017

La pulsazione del secolo

Buongiorno a tutti,
avrete seguito nei giorni passati i vari bollettini radio che annunciavano la possibilità di blackout radio per via della turbolenta attività solare del mese. Il flusso solare nell'immediato e qualche giorno dopo anche il vento solare, che è fatto di particelle e quindi più lento, hanno investito con violenza il nostro pianeta.

La turbolenta Notifications Timeline del NOAA sulle "Current Space Weather Conditions" di questo mese 

Nella magnetosfera che circonda la terra, la notte dell'11 Settembre, si è originata una pulsazione geomagnetica di intensità superiore a tutte quelle rilevate fino ad ora dalla la rete VLF-OpenLab (www.vlf.it), che monitorizza questo range di frequenza in modo ininterrotto da oltre 6 anni.
L'intensità della pulsazione alle nostre latitudini, che è durata quasi 5 ore, è stata di quasi 1000 volte in potenza superiore quello che è il normale livello di segnale a queste frequenze: ha mandato in saturazione gli spettrogrammi delle nostre postazioni ed è stata ricevuta in tutto il continente, compresi gli osservatori geomagnetici installati nel nord Europa.

Spettrogramma composto che mostra l'evento visualizzato in contemporanea dalle varie postazioni: sia per l'intensità del fenomeno che per la complessità della struttura questa pulsazione è sicuramente uno di quegli eventi "da ricordare".
 
Qui potete ascoltare la registrazione della pulsazione: il segnale originale è principalmente concentrato tra 1 e 3 Hz, per cui la registrazione è stata accellerata di 250 volte per diventare udibile. Il file è stereofonico ed è relativo alla ricezione di Cumiana (TO) eseguita con due induction coil posti ortogonalemente tra loro: sull'orecchio sinistro si ha la componente nord-sud, mentre sull'orecchio destro quella est-ovest.



http://www.vlf.it/temp/11SEP17_cumiana.mp3
(Il file è grande 1.86 MB)

Mettete le cuffie: sentirete un suono realmente... spaziale! 


Ciao, Renato

Onde Medie DXing: Siria, Israele, Nigeria... e Grenada

Il logo di Israeli Broadcasting Corporation, KAN
Ci sono delle notti in cui Radio Damasco, riattivata a luglio su 783 kHz, arriva molto forte coprendo la Spagna. Segno che sono anche tornati i KW e tanti. La propagazione porta anche Israele con segnali discreti su 657 e 1278 kHz. La Radio israeliana ha cambiato nome non è più l'IBA ma KAN, ovvero Israeli Broadcasting Corporation. Sito ufficiale: http://www.kan.org.il/

Ecco qualche DX da Bocca di Magra con l'Excalibur Pro e il loop Wellbrook 1530LNP. 73, Giampiero

657 17/9 0118 KAN Bet, Tel Aviv, Israel Hebrew, songs, fair, QRM Spain, //web streaming

677.5 17/9 2050 Libya Al Wataniya, Benghazi, songs, talks, good, low mod

783 17/9 0108 Radio Damascus, Syria, arabic, songs, good //web streaming (a lot o KW?)

819 17/9 2100 Radio Mazandaran, Iran, local id, news, fair

846 17/9 0100 Radio Tabriz, Iran, talks, religious, fair

917 17/9 2050 Radio Gotel, Yola, Nigeria, nice songs, fair LSB to avoid Spain on 918 Khz

1134 17/9 2100 Radio Kuwait, id, news in Arabic, fair/good

1278 17/9 0025 KAN MaKan, Tel Aviv, Israel, arabic, songs fair //web streaming

1377 17/9 2025 CNR 1, Xingyang, China, talks Chinese, fair

1390 15/9 0420 WEGP, Presque Isle, ME, USA, religious, ids, weak

1400
18/9 0420 Harbour Light of the Windwards, Grenada, long religious talks in English, fair

1440 15/9 0430 CBG, Gander, Canada, CBC, talks, weak

1440 18/9 0433 Colmundo Radio, Colombia, music, talks, songs, weak/fair

1440 12/9 *0433 Adamawa BC, Nigeria, opening BC, traditional mx, fair/good

1470 12/9 0435 WWBG (p), Greensboro NC, USA, Mexican mx, weak

1530 12/9 0415 VOA Sao Tome, reports, English, very good

1560 12/9 0440 WFME, New York, USA, slow religious songs, fair

1557 17/9 0017 Radio Iran IRIB, Zabol, talks, songs, fair/good

1620 12/9 0430 Radio Rebelde, Cuba, news, weak

Ascolti europei

1206 16/9 0500 Amica Radio Veneta, Italia, songs, ora, weak/fair
1296 17/9 2100 Radio XL, UK, id, songs, fair QRM Spain
1323 17/9 0021 Greek pirate, Greece, Greek songs, good
1566 17/9 0014 Vahon Hindustani Radio, Nederland, Asian songs, fair
1593 6/9 0400 Radio Cluj, Romania, id, news, fair
1593 6/9 0010 Radio Bretagne 5, France, French oldies, QRM Romania

Radiorama web n.72 di 123 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti

  




Radiorama è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto,nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell'accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell'A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione.

lunedì 18 settembre 2017

Arnaldo Bollani Ik2nbu Ham Radio Life Style

The Solder Smoker Way is Coming :

Welcome to my personal web site, enjoy to explore the projects list, some radios are work in progress.
The first goal for us is the continuous improvement of our home shack with patience, passion and ham radio skills.
Life is too short for all the good things we can do together ! 
Experts or beginners, do not hesitate to contact me.




Ho fatto un po di ordine fra i miei progetti radio che ho reso disponibili in rete in questi anni in rete. Ho quindi creato il mio nuovo sito in lingua Inglese:   http://www.ik2nbu.com/
Dalla home page potete scegliere se navigare comodamente dal vostro smartphone con una versione semplificata, oppure passare alla versione per PC desktop / tablet + completa lato fotografico.Il sito funziona come un reflector e vi apre tutti i contenuti sui progetti, video, schemi, audio,che sono scaricabili dalle mie cartelle pubbliche di Google Drive.
Non si parla solo di radio, buona navigazione a tutti Voi.
Arnaldo Bollani ik2nbu




sabato 16 settembre 2017

Storia della Radio Vaticana: intervista all'ex direttore generale Stefanizzi

Padre Stefanizzi, in piedi, e Giovanni XXIII durante un discorso alla Radio Vaticana
Il quotidiano Avvenire ha pubblicato oggi una lunga intervista a padre Antonio Stefanizzi, ormai centenario, una pietra miliare nella storia della Radio Vaticana. Il gesuità fu infatti direttore tecnico prima e poi direttore generale dell'emittente del Papa. Fu a fianco di Pio XII, Giovanni XXIII e Paolo VI nella comunicazione radiofonica e contribuì negli anni alla modernizzazione degli strumenti di trasmissione. Inoltre padre Interlizzi svolse un ruolo fondamentale nella nascita di Radio Veritas, nelle Filippine.

L'intervista ripercorre quindi un pezzo di storia importante della Radio Vaticana e credo di poter dire della radio in generale vi invito a leggerla CLICCANDO QUI Radio Vaticana. Stefanizzi, da cent'anni in onda

73, Giampiero

venerdì 15 settembre 2017

44° Esercitazione di Radiolocalizzazione ”Ulisse Panico IØNC” Terni


44°Esercitazione di Radiolocalizzazione
”Ulisse Panico IØNC”
Regolamento di partecipazione
L’esercitazione di radiolocalizzazione si svolgerà a Terni
Domenica 24 settembre 2017

  1. All’esercitazione sono ammessi OM e SWL in possesso di regolare autorizzazione, è ammesso a far parte dell’equipaggio un collaboratore utilizzando solamente una sola apparecchiatura di ricerca.
  2. L’esercitazione sarà effettuata in regime di volontariato a piedi, è vietato correre pena la squalifica.
  3. Il punto di ritrovo è in Loc Prati di Stroncone presso il bar Tre Camini , la registrazione degli equipaggi sarà effettuata dalle  ore 8:30 fino alle 9:30.
Alle ore 9:45 ci sposteremo in auto, sul luogo di esercitazione poco lontano. Il via all’esercitazione avverrà alle ore 10:00 e l’esercitazione avrà termine alle ore 12:30.
  1. I partecipanti dovranno fornire le generalità ed il nominativo che saranno riportati sul registro di esercitazione. Ad ogni Capo-equipaggio saranno assegnati cinque talloncini numerati. Detti talloncini dovranno essere inseriti nelle scatoline allegate ad ogni singola emittente nascosta. L’ora di arrivo sarà determinata al momento in cui il Capo-equipaggio o il collaboratore torneranno alla partenza.
  2. Le stazioni emittenti, saranno cinque con diverse frequenze di emissione, in banda 2 metri e saranno attive contemporaneamente per tutta la durata dell’esercitazione, potenza di 1 W, polarizzazione verticale, portante fissa, collocati in un raggio di 400 m. ed operanti sulle frequenze:
144.445 – 144.530 -  144.550 – 144.640 – 145.100
  1. E’ vietato effettuare comunicazioni via radio tra i diversi equipaggi o dare informazioni sull’ubicazione delle stazioni. Gli equipaggi, dopo il rinvenimento di tutte le emittenti nascoste, dovranno subito riportarsi nel punto di partenza.
  2. Penalità 10 secondi per ogni emettitore trovato per equipaggi composti da due persone.
  3. La sezione A.R.I. di Terni declina ogni responsabilità civile e penale per incidenti che possano accadere a persone, animali o cose prima, durante e dopo lo svolgimento dell’esercitazione.

Per comunicazioni di emergenza o in caso di smarrimento la frequenza di appoggio sarà 145,500 MHz telefono 329-4306690 e 345-6016 944 I0IUR - 333-3418 363 IK0UKS - 393-0789 109 IK0MIB

Una Ns. stazione sarà attiva a 145.500 fin dalle ore 8:30 per informazioni.
p.s. siamo a 900 m s.l.m.m. : giacchini alla mano !!!
Per ulteriori informazioni, il nostro sito è www.ariterni.it  


MAPPA PERCORSO

Il Punto di Ritrovo
Bar Ristorante TRE CAMINI - Loc. I Prati - Stroncone - Terni


studiamo il codice Vail con CW Player

studiamo il codice Vail con  CW PLAYER

 ===========================================
Scritto da  Gabriel Rivat  F6DQM
===========================================



Questo programma gratuito genera i caratteri standard morse, i codici Q le abbreviazioni, serie di caratteri casuali, files di testo.
Controlla il vostro apprendimento attraverso un test Quiz e vi aiuta ad ottenere una buona manipolazione monitorando i vostri segnali CW.
Genera anche file, di suono Wave (*.wav) dei caratteri Morse, che possono essere trasmessi da qualsiasi software di multimediale.
Voi stessi potete creare le sequenze dei caratteri.
Vengono proposte 20 lezioni .
Funziona con una scheda audio e Windows 95 (minimo).
Tutte le funzioni windows come copia con (Control-C) e incolla con (Control-V) sono utilizzabili. Una serie di caratteri puo' essere inserita nella casella di testo con un'azione combinata di copia-incolla.
Se gestite un sito WEB, proponetelo ai vostri visitatori.

VERSIONE 4.0
============


- Correggere un errore relativi alla porta seriale salvato
- Opzione per nascondere i suggerimenti (ma non MSG e reale velocità)
- Salvare l'ultima posizione della finestra principale
- Possibilità di creare deriva di frequenza (QRH) in modo Alea e modo File
- Creazione del foglio di entrata in modo Alea e modo File
- Aggiornare i testi portoghesi
- Possibilità di creare Morse con il tasto CTRL della tastiera.
- Aggiornare la decodifica audio e diretto
- In modo QUIZ, possibilità di accorciare il ritardo quando una risposta viene data
- In modo QUIZ, possibilità di mostra errori ed attendere prima di reprendere
- In modo QUIZ, possibilità di ascolta di nuevo l'ultimo carattere erroneo
- Nella finestra di controllo, per aggiungere il vivere visualizzazione del codice morse








il sito Web dove scaricare il programma è http://f6dqm.free.fr

esiste anche una funzione per bambini ma non sono riuscito a trovarla ne ho "beccato" casualmente solo l'immagine

 

mi piace ricordare sempre l'inventore del codice



Alfred Vail (Morristown, 25 settembre 1807 – 18 gennaio 1859)

Più conosciuto come “codice Morse”, detto anche “alfabeto Morse”, è un sistema per trasmettere lettere, numeri e segni di punteggiatura per mezzo di un segnale in codice ad intermittenza.
Fu oggetto di studio di Samuel Morse dal 1835, ma venne realizzato dal tecnico Alfred Vail, suo collaboratore dal settembre 1837. Fu da entrambi sperimentato per la prima volta l'8 gennaio del 1848 allorché, in presenza di una Commissione del Franklin Institute di Philadelphia, venne impiegato il telegrafo scrivente register.
Il codice Morse è una forma ante litteram di comunicazione digitale. Tuttavia, a differenza dei moderni codici binari che usano solo due stati (comunemente rappresentati con 0 e 1), il Morse ne usa cinque: punto (•), linea (—), intervallo breve (tra punti e linee all'interno di una lettera), intervallo medio (tra lettere) e intervallo lungo (tra parole).
Samuel Morse iniziò a interessarsi di telegrafia nel 1832 e nel 1835 aveva già progettato un primitivo sistema di relè. Il sistema fu presentato pubblicamente nel 1837 e migliorato nel 1838 (anno in cui depositò il brevetto del telegrafo), infine brevettato nel 1840. Fu presto costruita la prima linea telegrafica tra Baltimora e Washington in cui il 24 maggio 1844 fu inviato il primo messaggio: "What hath God wrought?" dall'inglese: Cosa ha fatto Dio?, espressione tratta dai Numeri).
Il codice Morse originale consisteva in combinazioni di punti e linee ognuna corrispondente a un numero. A sua volta ogni numero corrispondeva a una parola ricavabile attraverso la ricerca del numero in un apposito libretto. I numeri venivano trasmessi mediante l'uso del tasto telegrafico.
Sebbene Morse fosse l'inventore del telegrafo, non eccellendo in perizia tecnica chiese la collaborazione di Alfred Vail.
Vail sviluppò un sistema nel quale ogni lettera o simbolo veniva inviata singolarmente usando una combinazione di punti, linee e pause. I due convennero che fosse proprio il metodo di Vail il più adatto ad essere inserito nel brevetto che Morse si accingeva a richiedere. Fu proprio questo sistema, conosciuto come codice Morse americano, che fu usato per trasmettere il primo messaggio telegrafico.

Il codice Morse fu subito considerato lo standard per la codifica delle informazioni ed ebbe un così ampio e incontrastato successo che nessun altro sistema alternativo riuscì a soppiantarlo, rimanendo lo standard internazionale per le comunicazioni marittime fino al 1999.

Il costo di un messaggio telegrafato dipendeva dalla sua lunghezza, per questo vennero escogitati alcuni codici commerciali in modo da codificare intere frasi in gruppi di poche lettere (normalmente cinque) che venivano poi inviati come singole parole. Per esempio: LIOUY ("Perché non rispondi alla mia domanda?") o AYYLU ("Non codificato chiaramente, ripeti più chiaramente"). Tra questi, il codice Q e il codice Z hanno ancora una discreta fortuna tanto che attualmente sono usati sia dai radioamatori che dagli operatori di telegrafia per informazioni di servizio come la qualità del collegamento, il cambio di frequenza o la numerazione dei telegrammi.

info tratte da Wiki






Per gli interessati che abitano nelle vicinanze di Genova ricordo che il corso di telegrafia inizierà martedì  3 ottobre alle ore 21 presso la nostra sezione Ari di Genova  per tutti , principianti e avanzati. leggete link http://air-radiorama.blogspot.it/2017/09/inizio-del-corso-cw-presso-la-sezione.html.


giovedì 14 settembre 2017

qrp_sota_italia_day_7

7° "QRP day" SOTA Italia


Al fine di incrementare in Italia l’uso delle frequenze amatoriali in QRP,  SOTA-Italia, organizza il "QRP day" da effettuarsi in aprile ed in settembre di ogni anno.

Data: 17 settembre 2017
Orario: dalle ore 08,00 alle ore 13,00 utc (ore 10,00 alle 15,00 locali)
Chi può partecipare: OM italiani e stranieri in possesso di regolare licenza Frequenza
modi: 144 MHz - ssb e cw
Rapporti: si dovrà passare RST e Locator completo 6 caratteri.
Chi trasmette da una cima referenziata sotaitalia dovrà aggiungere al rapporto la referenza della cima che è composta dalla sigla della regione + il progressivo della cima che è sempre superiore al 300 (I/PM-3XX I/LO-3XX ecc)
Categorie:
Attivatori – om che salgono su cime referenziate sotaitalia e da lì fanno i loro collegamenti
Cacciatori – om che fanno i loro collegamenti non da cime referenziate sotaitalia
Potenza di uscita: per la categoria “attivatori” la potenza di uscita deve essere compresa fra i 0,5 Watt (minima) ed i 5 cinque Watt (massima)


per le categorie “cacciatori” non esistono limiti di potenza se non quelli della licenza.
Punteggi: categoria “attivatori” un punto per chilometro di qrb categoria “ cacciatori” un punto per chilometro di qrb Bonus: il collegamento con un “attivatore” raddoppia il ponteggio ottenuto in quel collegamento, anche il collegamento “attivatore-attivatore” raddoppia il punteggio.
Premi : a tutti i partecipanti verrà rilasciato un diploma di partecipazione con classifica e punteggio ottenuto che verrà spedito in via telematica.
Invio del log: dovrà essere usato il log “sotaitalia qrp day” scaricabile dal sito web  e dovrà essere spedito via e-mail entro 15 giorni (02.10.2017) al seguente indirizzo di posta elettronica  mettendo come oggetto della e-mail “qrp-day 2017 - (il proprio nominativo)” IW1ARE – manager nazionale sotaitalia p.s. ai partecipanti nella categoria “attivatori” oltre al log vengono richieste alcune foto (3/4) dell’attivazione e qualche parola di commento della stessa da inserire sul nostro sito web

altre informazioni http://www.sotaitalia.it

mercoledì 13 settembre 2017

Spagna in onde medie: ascolti locali e regionali SER & COPE


La mattina presto, momento favorevole per ricevere la Spagna, è possibile ascoltare le programmazioni locali o regionali delle radio spagnole. Si potranno anche ascoltare, quindi, anche gli annunci locali delle varie emittenti.

La cadena SER ha 10 minuti di programmazione regionale alle 0450 UTC (0650 ora locale italiana e spagnola)

La cadena COPE invece ha uno spazio locale o regionale alle 0456 UTC (0656 locali), con annuncio locale o regionale, pubblicità e/o informazioni

Ecco alcuni ascolti a Bocca di Magra (conviene registrare la banda per poi dipanare la matassa)
73, Giampiero

990 12/9 0450 SER Cadiz, Spain, Hoy por hoy Andalucia, good over Bilbao

1008 12/9 0450 SER Badajoz, Spain, Hoy por hoy Extremadura, news, fair/good

1044 12/9 0450 SER Valladolid, Spain, Hoy por hoy Castilla y Leon, news, good QRM S. Sebastian

1116 12/9 0450 SER Pontevedra Spain, Hoy por hoy Galicia, commercials, good

1143 12/9 0456 COPE Ourense, Galicia, Spain, local id with FM frequency good

1143 12/9 0458 COPE Jaen, Andalucia, local commercials, fair now dominant

1179 12/9 0450 SER Valencia, Spain, Hoy por hoy Comunidad Valenciana, news, fair/good

1215 12/9 0456 COPE Cordoba, Spain, local id, commercials, fair

1224 12/9 0456 COPE Huelva, Spain, local ids, commercial, fair

1260 12/9 0450 SER Murcia, Spain, Hoy por hoy regional Murcia, news, good

1260 12/9 0454 SER Alcegiras, Spain, Hoy por hoy Andalucia, fair dominant

1269 12/9 0456 COPE Badajoz, Spain, regional Extremadura, no local id, commercials, fair/good

1485 12/9 0450 SER Alcoy, Spain, Hoy por hoy Comunidad Valenciana, news, fair

1539 12/9 0450 SER Manresa, Spain, Hoy por hoy Catalunya, commercials, good

1602 12/9 0450 SER Ontinyent, Spain, Hoy por hoy comunidad Valenciana, fair

1602 12/9 0453 SER Linares, Spain, Hoy por hoy Andalucia, fair now dominant