domenica 8 gennaio 2017

DRONE JAMMER sistema anti UAV - APR Contromisure elettroniche anti drone

C
Efficace sistema tribanda per uso militare

di Roberto Chirio

Cominciano a vedersi in giro, sono i Droni volanti per impiego civile, utilizzano in genere 4 eliche pilotate da altrettanti motori elettrici, si va dal piccolo giocattolo al sofisticato Drone per riprese video in grado di trasportare 25Kg di attrezzatura. 
Per regolamentare questo potenziale traffico aereo di APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sono state emesse parecchie norme di volo e regolamentazioni, sia per le caratteristiche dei velivoli sia per chi li deve pilotare.
Chiaramente la tecnologia utilizzata per la costruzione dei droni giocattolo è molto semplificata ma prende spunto dai UAV militari utilizzati già da tempo sui campi di battaglia o per sorveglianza. Droni con dimensioni anche notevoli, ma la tecnologia ha sviluppato droni militari dalle dimensioni ridotte simili alla fascia alta dei droni giocattolo o meglio dire per hobbistica...!
Il desiderio di molti bambini è avere in regalo un Drone ma anche il desiderio di molti genitori rimasti bambini....

Quasi tutti i droni portano a bordo una videocamera e il desiderio di andare a curiosare in giro è forte e li si va invadere la Privacy del vicinato.......E' vietato sorvolare e riprendere soggetti privati, pertanto da buon radioamatore posso dare qualche consiglio su come sarebbe possibile difendersi dall'invasione dei droni........


Drone giocattolo in volo 

Esistono anche Droni a 3 eliche come pure a 6 eliche, stanno arrivando anche Droni Aereo, quindi con ali e solo 1 o 2 motori, caratterizzati dalla lunga autonomia, in quanto 1 solo motore e la portanza delle ali allungano parecchio l'autonomia, modelli con oltre 1 metro di apertura alare possono volare per parecchie ore anche grazie a pannelli fotovoltaici (molto leggeri) piazzati sulle ali, è comunque una categoria professionale dedicata al controllo del territorio.


Ci sono diversi tipi di contromisure elettroniche anti drone, spiegate sul sito di Roberto.

Roberto Chirio info@chirio.com

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.