sabato 11 gennaio 2014

Eccezionale Software per analisi di segnali digitali e non solo : Signals Analyzer



Segnalato da Oscar Steila :
http://signals-analysis.blogspot.it/

A questo collegamento spiegazioni , esempi e files di segnali da provare :
http://signals.radioscanner.ru/info/item21/

Ascoltiamo con gli occhi ....

Allego le analisi di spettro effettuate in diverse gamme da Stefano Broggini , grande e preciso appassionato di radio , con un analizzatore si spettro collegato a PC , dal costo "abbordabile".
Le tracce superiori sono in modalita' "Max Hold " cioe' il massimo raggiunto durante in tempo della misura ,con un tempo di rilevamento di 30 minuti circa, in orari diurni con presunto traffico elevato.
Il tutto esprime benissimo l'occupazione di frequenza nelle varie bande .
Chiederò a Stefano altre puntate su altre bande di frequenza .
.............................................................................................................................................. 
Ciao Claudio,
ti allego le videate rilevate con l'Aaironia mod.  HF-6060 V4.

Tieni conto che le antenne usate per i rilevamenti sono indicativamente:
discone Diamond 30 Mhz - 1,8 Ghz, per le freq. 43 Mhz e 88-108 Mhz,
antenna a pannello 900 e 1800 MHz, per le bande GSM 900 e 1800,
antenna Log in dotazione allo strumento (che fa da 700 MHz a 3 GHz) per l'UMTS e LTE con puntamento circa 10° N.
antenna tri-banda 144-430- 1,2 Ghz per le bande Ham aerea e civili adiacenti.

Le indicazioni di default dei gestori telefonici per l'UMTS, sono quelle svizzere (lo strumento non ha quelle italiane)
e vanno tradotte in:
- Swisscom da noi sone freq. assegnate a WIND
- Sunrise da noi sono freq. assegnate a H3G
- Orange da noi sone freq. asseganate a TIM
- ed infine da 2.150 a 2.170 MHz sono di Vodafone

QTH locator dei rilevamenti
:  JN45JR

Ciao
Stefano




GAMMA CIVILE 43 MHz



GAMMA AERONAUTICA 


 GAMMA CIVILE VHF 



GAMMA GSM 900 MHz



GAMMA GSM 1800 MHz 



GAMMA UMTS 2100 MHz


GAMMA WI-FI 2.4 GHz


GAMMA LTE 2.6 GHZ




RADAR METEROLOGICO SVIZZERO a 1297.900 MHz


venerdì 10 gennaio 2014

Ricevitore per Radar Graves in linea da Barcellona





http://websdr.housing.salleurl.edu:8901/

Molto interessante , per quanto in un quarto d'ora di ricezione non sia riuscito a ricevere o visualizzare nulla , mentre dal mio QTH ricevo segnali di echi di aerei , meteoriti e troposferici praticamente in maniera continua.
Vorra' dire che dovro' mettere in linea il mio sistema ....



Ricevitore per le VLF progettato dal Prof. Ezio Mognaschi IW2GOO


 Giovanni Braga sul nostro gruppo AIR RADIOASCOLTO propone il seguente schema di ricevitore VLF .

" A tutti gli interessati,propongo lo schema del ricevitore per le VLF progettato dal Prof. Ezio Mognaschi,IW2GOO, apparso su Radiorama nel 1992. Questo ricevitore ha ottime caratteristiche e si presta benissimo a chi vuole iniziare tali ascolti.Si puo' omettere la parte con l'integrato e collegare l'uscita direttamente alla scheda audio del PC. Antenna stilo da max 50cm, IMPORTANTE il picchetto di terra per la massa.Vedi nello schema il condensatore da 0,022micro con il cerchiolino intorno?Quante discussioni su quel condensatore!!!!Ma aveva ragione il buon Mognaschi,0,022 e' il valore esatto.Nessuno lo dice,ma questo e' un ricevitore da campo,nel vero senso della parola:Va usato fuori di casa,e senza una buona terra non si hanno risultati.Renato lo ha messo nel giardino,e collega l'uscita tramite cavo schermato al PC di casa,io invece ascoltavo direttamente dal giardino."

Processore NXP per lo sviluppo delle autoradio digitali multistandard

http://www.nxp.com/news/press-releases/2014/01/in-car-digital-radio-ready-for-take-off-with-groundbreaking-car-infotainment-solution-from-nxp.html


Pazza idea n.2 - Miglioriamo le chiavette USB a basso costo - Concorso a premio

Facendo seguito alla prima " pazza idea " di cui alla pubblicazione :
http://air-radiorama.blogspot.it/2013/11/per-gli-amanti-dell-estremo-pazza-ma.html
questa volta l'idea e' "farina del mio sacco" anche se e' cosi' banale che chissa' quanti altri  l'avranno messa in pratica .... a mia insaputa .

TRASFORMARE LA CHIAVETTA USB IN UN FUN CUBE DONGLE PRO 

Partiamo dalla idea "inversa" :


Entrare nel convertitore A/D dell' IC RTL2832 per trasformare la chiavetta in un RX SDR ad 8 bit in HF.
Con i risultati  limitati conosciuti , ma con tanto divertimento ....
Se invece volessimo conservare la frequenza di ricezione della chiavetta , ma aumentare la dinamica della parte A/D ( a scapito della banda totale visualizzabile o demodulabile in un colpo solo )  potremmo invertire l'approccio e  mandare le uscite I&Q del sintonizzatore ad una scheda audio da 16 o 14 bit .
Premesso che e' quasi imperativo filtrare l'ingresso della chiavetta per evitare la saturazione da  segnali FM , come descritto nella pubblicazione all'indirizzo :
http://air-radiorama.blogspot.it/2014/01/chiavette-usb-sdr-filtro-passa-alto-per.html
la sintonia si potrebbe pilotare ad esempio con SDR Sharp e le demodulazione della scheda audio ad esempio con Winrad .
E' un po' quello che viene fatto nel Fun Cube Dongle .
Devo dire che non ho provato .
Se non c'e' in giro qualche buccia di banana , potrebbe funzionare .

E sia , un'altra Radiomadonnina in premio al primo che ci riesce !



"Radio Onde" VLF del Prof. Ezio Mognaschi IW2GOO




ll Prof. Ezio Roberto Mognaschi, IW2GOO, prematuramente scomparso nel 2006, era docente di Fisica presso l'Università di Pavia. In qualità di socio dell’A.I.R. Associazione Italiana Radioascolto,ha partecipato con grande impegno alla vita associativa.
Le esperienze in VLF erano state inserite in "Radio Onde" il bollettino Aperiodico del gruppo Radio Pavese  " Scienza e tecnica della Radio" ,sono 37 numeri in pdf dal 1995 al 2005,  troviamo anche un  articolo apparso su Radiorama del 1992  sulla ricezione sotto i 500 kHz .
Renato Romero  ha condiviso numerose esperienze in VLF con il prof. Mognaschi, alcuni dei collaboratori erano stati  Roberto Canobbio,Giovanni Braga,Silvio Bernocco,Luca Barbi.




giovedì 9 gennaio 2014

La linea monofilare di Goubau

Di seguito alcune indicazioni :

http://en.wikipedia.org/wiki/Goubau_line
http://en.wikipedia.org/wiki/Single-wire_transmission_line

Il perchè dell' interesse in questo strano dispositivo , che funge da linea di trasmissione,  sara' piu' chiaro in una prossima pubblicazione .

Per chi volesse avere una idea della perdite del dispositivo segnalo l'articolo al collegamento :
http://www.neazoi.com/arrl/7406011.pdf

Oltre ad un commento dell' Ing. Giuseppe Sacchi :
Le "leaky transmission lines" sono documentate nella 3° Edizione del Kraus, senza però molti dettagli. Il cavo deve avere un diametro di  0.02 lambda (10 mm a 600 MHz) con un rivestimento dielettrico di 0.0005 lambda. Si tratta sostanzialmente di un’onda superficiale. Non ho informazioni sulle perdite che, immagino, potrebbero costituire un problema, soprattutto in prossimità delle curve.











120 Years Of Saint Maximilian Maria Kolbe’s Birth Award

120° anno dalla nascita di S. Massimiliano Kolbe 
L'attività per la commemorazione di S. Massimiliano Kolbe si svolgerà dalle ore 00.00 UTC del 08-01-2014 alle 23.59 28-01-2014. In questa occasione si è proceduto a richiedere l'indicativo radioamatoriale temporaneo II2SMK, con lo scopo creare una manifestazione di commemorazione, e di fare delle sperimentazioni radio con diverse tipologie di antenne filari e vari modi di adattamenti di impedenza, nella speranza di effettuare quanti più collegamenti possibili da tutto il mondo. In contemporanea dalla Polonia ci saranno diversi eventi speciali, uno di questi è riconoscibile dall'indicativo 3Z120SMK quale evento gemello della commemorazione. 
120 years from St. Maximilian Kolbe's

Our club is introducing you an activity in the occasion of the 120 years from Maximilian Kolbe's birth, the saint patron of ham radios. The activity for the commemoration of St. MAXIMILIAN KOLBE is taking place from 00.00 UTC of 08.01.2014 up to 23.59 of 28.01.2014. For the occasion we asked for the temporary special call II2SMK in order to create an event for the commemoration and to do radio experiments with various kinds of wire antennas and various ways of impedance matching, hoping to do as many contacts from all over the world as possible. Simultaneously, in Poland there will be some different special events: one of them is 3Z120SMK as twin event of the commemoration. In the attachments you will find a short explanation and the rules of the Award both in English and Italian we created for the event. You can download them from Pdf. 


120 años del nacimiento de San Maximilian Kolbe


Tarjeta QSL especial 

La secciòn A.R.I. Varese les presenta una actividad en la ocasiòn de los 120 anos del nacimiento del Santo patròn de los radioaficionados. Esta actividad para la conmemoraciòn de San Maximilian Kolbe tendrà lugar desde las 00.00 UTC del 8 de Enero de 2014 hasta las 23.59 del 28 de Enero de 2014. En esta ocasiòn se pidiò el indicativo de aficionados de radio temporàneo II2SMK para crear una manifestaciòn de conmemoraciòn y para hacer unos experimentos radio con diferentes tipologìas de antenas a filo y varios modos de adaptaciòn de impedancia, esperando que se puedan efectuar las màs conexiones posibles desde todo el mundo. En contemporànea desde Polonia habrà varios eventos especiales, uno entre ellos es reconocible con el indicativo 3Z120SMK como evento gemelo de la conmemoraciòn. 

Regolamenti in allegato -   Regulation attached

DOWNLOAD ITALIANO 

DOWNLOAD ENGLISH 

DESCARGAR ESPANOL 

POLSKY POBRANIA 


mercoledì 8 gennaio 2014

La medaglia del Codice Morse

Ecco la medaglia del Codice Morse! Su una faccia è possibile decodificare i caratteri ricevuti, partendo dalla stella e seguendo l'alternanza dei punti e delle linee, sull'altra si trovano i caratteri con la rispettiva codifica per la trasmissione. 
La medaglia è ordinabile QUI per 6 $ ma le spese di spedizione sono notevoli e l'acquisto di una sola medaglia non è conveniente.

Achille De Santis - tecnatronELIMINA@gmail.com (Per rispondere togliere ELIMINA dall'indirizzo).



martedì 7 gennaio 2014

Quiz con premio di fine anno - L'oggetto misterioso - Soluzione e vincitori

Faccio seguito alla prima puntata , seconda , terza puntata e quarta  :


http://air-radiorama.blogspot.it/2013/12/quiz-con-premio-di-fine-anno.html
http://air-radiorama.blogspot.it/2014/01/quiz-con-premio-di-fine-anno-seconda.html
http://air-radiorama.blogspot.it/2014/01/quiz-con-premio-di-fine-anno-terza.html
http://air-radiorama.blogspot.it/2014/01/quiz-con-premio-di-fine-anno-quarta.html

pubblicando le ulteriori risposte finora pervenute via Email o come commenti la soluzione e la proclamazione
dei vincitori  .

Ma prima una foto dell' "autopsia" :


Come vedete c'e' di tutto : dipolo caricato , loop , Yagi e forse altro ...

Le ultime risposte :

15)  The horizontal part seems to be a coaxial harmonic filter with tuning stubs at both end.
Together with the loop, can act as radiating part of an orthogonal polarized system.
Happy New Year,
Puiu Cristea, YO5 BIM, P29VIM@gmail.com
16 ) Ehehehe... ci stai facendo rodere le budella !
Dobbiamo andare anche noi a comprarne una in Perù ?!!!

Boh,  tirando le somme con tutte le varie indicazioni forniteci è quindi qualcosa per ricevere la TV !!!

Ciaoooo
Paolo Romani 

17) eheheh ...mi sono già scervellato così tanto .
Che dire ...sarà un pò come le nostre vecchie antenne a baffo che si usavano un tempo sui televisori?
Il loop è per la polarizzazione circolare mentre la banda di frequenza è forse da desumersi dalle piccole Yagi poste alle estremità?

Ciaoooo
Paolo Romani

18) oraziog ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Quiz con premio di fine anno": 

Penso che la parte in basso sia uno Stripline stub filter per realizzare un filtro passa banda che protegga un eventuale ricevitore che è posto in prossimità di impianti di trasmissione broadcast.

Buon Anno!
Orazio Germenà
oraziog67@gmail.com

19 ) Massimo Bendinelli ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Quiz con premio di fine anno - terza puntata - L'o...": 

Una semplice e banalissima antenna tv.
73 de IZ2UTV-Massimo
e mille auguri di buona anno a tutto il gruppo.


20) Zinux ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Quiz con premio di fine anno - terza puntata - L'o...": 

Visto i dipoli corti potrebbe essere una antenna in diversity per aumentare il segnale per collegamenti cellulari.

73 e buon anno
Roberto Zinelli (IW4ENS)


21) Alla prima foto ho cercato di capire ma visti i materiali costruttivi evidenziati dall'ultima foto rinuncio e dico che è una sorta di "scaccia guai", naturalmente solo per chi è superstizioso.

Saluti e buon 2014 a tutti.

IW0RFE Pierluca Perrone 


22) Ipotesi in extremis per l'antenna peruviana

Antenna TV UHF (il loop) con le due piccole simil-yagi a tentare di aumentare la direttività? Potrebbero essere addirittura usate come gli elementi direttori delle yagi appunto, cioè con un accoppiamento per così dire "passivo" rispetto al loop (che avrebbe la funzione del dipolo di una yagi).
Ciao

Daniele Tincani - danieletincani@yahoo.com

ED ORA , RULLO DI TAMBURI ......

CONCLUSIONI : 

Si tratta proprio di una antenna per ricezione sicuramente televisiva e forse FM in vendita' in Peru' a circa 7.5 Euro .

Chi e' e' avvicinato di piu' , prima e soprattutto con la considerazione di una certa analogia con le vecchie antenna passive TV cosiddette a "baffo" e' stato Paolo Romani a cui va senz'altro una Radiomadonnina FM .

Considerando pero' che in fondo e' stata la persona che ha scatenato il quiz facendo la domanda ,nella mia estrema munificenza,  un'altra Radiomadonnina , la assegnerei anche alla giusta , sintetica anche se  lapidaria risposta di Massimo Bendinelli "Una semplice e banalissima antenna tv" .

Anche e soprattutto perche' cio' mi permette di farVi capire della bonta' del criterio di insistere ( a parte la eccezione fatta unicamente per questo concorso) nel non pubblicare commenti che non siano corredati di NOME , COGNOME ed Email .
Come faccio a mandare a Massimo Bendinelli , la radio se non posso chiedergli il suo indirizzo via Email ? 
Cacce con nominativi OM non ne faccio .
Quindi se mi contatta via Email , gli faro' avere la radio .
Diversamente ....ciccia ....
Capito mi avete ...... ?  

Seguira' l'analisi tecnica dell' antenna peruviana...



Nuove idee per ricevere e trasmettere segnali con chiavette USB ?

Sito della Radiocrafts segnalato da Roberto Borri : http://www.radiocrafts.com/

Il tutto ruota attorno ad un protocollo criptato M-Bus che potrebbe servire per una rete RF bidirezionale estesa con nodi concentratori  per il controllo di contatori o sensori vari : Elettricita' , Gas , Acqua etc.

Le idee che potrebbero nascere a proposito sono un paio  :

1) Curiose ricezioni sulla banda 169.400 -169.475 MHz .
2) Visto che ci sono delle chiavette ricetrasmittenti , lo sviluppo di una chiavetta USB RTX
Qualche dubbio su questa parte potrebbe nascere se i moduli sono al loro interno solo previsti , come immagino per la trasmissione dati . Pero' nel caso con un po' di fantasia , si puo' trovare sempre qualcosa di utile anche per noi ...








SHORTWAVE RADIO BROADCAST COUNTRIES



In Shortwave Radio Broadcast Countries, you will find detailed information about all the Shortwave Radio Broadcast Transmitters installed in each country of the world. The arrangement is by continent. You can explore this site by selecting a continent first and then choosing a country, or you can go directly to a specific country.

Troverete informazioni dettagliate su tutti i trasmettitori a onde corte Radio Broadcast installati in ogni paese del mondo. La disposizione è per continente. È possibile esplorare questo sito selezionando un continente e poi  il  paese


http://swcountry.be/

lunedì 6 gennaio 2014

Radio Hack - Evento gratis dell' EBU

Evento "alla baraonda " , con la partecipazione attiva dei "guru" del settore nel campo Broadcasting , SDR , Programmazione , IP etc. per un libero scambio di informazioni ed esperienze di persona .

https://tech.ebu.ch/Jahia/site/tech/cache/offonce/events/drs2014/radiohack2014;jsessionid=685713E45536C057CA3CDCA52F5ABFC9.jahia1

Imperdibile .
Come l'anno scorso , anche se da pierino , non me lo lascero' sfuggire .


Noise ...della Befana?

Che il vivere in città sia ormai diventato veramente difficile per chi ha l'hobby della radio è ben risaputo...
Non passa giorno che si trovano nuovi noises, dai decoder esterni della TV digitale terrestre, agli alimentatori switching dei pc portatili/cellulari o altro, alle termocoppie delle caldaiette e mille altri ancora tutti da scoprire...

Pensavo di averne già catalogati a decine quando poco fa, in piena banda radioamatoriale dei 40 metri, ne ho trovato uno del tutto nuovo. Che bello ...una specie di flusso che si muove ad ondate costanti. 

Eccolo in bella mostra immortalato nello spettro che solo un SDR è in grado di visualizzare al meglio. Qui ha un periodo 1 minuto e 3 secondi...



Quando credevo di aver visto abbastanza, il noise ha cambiato "modalità", invertendo direzione e raddoppiando quasi il periodo passando a 2' e 13".



Inutile ipotizzare ogni possibile fonte...
Solo la fantasia e qualche nuova "tecnologia cinese" potrebbe forse darne una qualche soluzione.
...ma che sia forse solo il Noise della Befana ?

73, Paolo Romani

Euro-African Medium Wave Guide 2014

E’ pronta la nuova versione aggiornata della EMWG Euro-African Medium Wave Guide di  Herman Boel http://www.emwg.info

La vostra copia in formato .PDF e personalizzata la potete acquistare direttamente dal sito al costo di 5 euro tramite Paypal. Vi arriverà in poco tempo sulla vostra e-mail.

Ottimi ascolti!!

Bruno Pecolatto
AIR 130

DAB+ Torino (bandscan 6 gennaio 2014)


73, Paolo Romani - iz1mll