martedì 25 settembre 2012

Bande di “libero uso”


Scrivo queste note soltanto per invogliare all’ascolto di queste bande. Chi volesse trasmettervi è fortemente invitato a documentarsi sulla regolamentazione italiana.

-----------------

In ragione di quanto disposto nelle note 5.138 e 5.150 del Regolamento delle Radiocomunicazioni della ITU (Unione Internazionale Telecomunicazioni), le frequenze (ISM) (6765-6795 KHz; 13553-13567 KHz; 26.957-27.283 MHz; 40,66-40,70 MHz, devono essere identificate come di “libero uso”.

Frequency range
Relevant Recommendation
Remarks
9-148.5 kHz
Inductive SRD applications
3 155-3 400 kHz
ITU‑R M.1076
Inductive SRD applications
RR No. 5.116
6 765-6 795 kHz
Inductive SRD applications
ISM band (RR No. 5.138)
Centre frequency 6 780 kHz
13.553-13.567 MHz
Inductive SRD applications
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 13.560 MHz
Level of side band suppression is dependent on national regulations
26.957-27.283 MHz
Inductive SRD applications/non-specific SRDs
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 27 120 kHz
40.66-40.7 MHz
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 40.68 MHz
2 400-2 500 MHz (1)
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 2 450 MHz
5 725-5 875 MHz
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 5 800 MHz
24.00-24.25 GHz
ISM band (RR No. 5.150)
Centre frequency 24.125 GHz
61.0-61.5 GHz
ISM band (RR No. 5.138)
Centre frequency 61.25 GHz
122-123 GHz
ISM band (RR No. 5.138)
Centre frequency 122.5 GHz
244-246 GHz
ISM band (RR No. 5.138)
Centre frequency 245 GHz
(1) In some countries the upper limit is 2 483.5 MHz.
 Su queste bande di libero uso: 26.957-27.283 MHz, 13.553-13.567 KHZ,  6.775-6.795 Khz  e  40.680 Mhz, si può ascoltare qualche studio scientifico di propagazione, in CW – Beacon; provando tutto il segmento tra 13.553-13.567 KHZ, con particolare riguardo a 13.555 CW-USB, se ascolti un beacon la banda è aperta verso la direzione e la località del beacon.  
 Immettendo la caratteristica (informazione che fornisce il radiofaro nella sua trasmissione intermittente) così in qualche motore di ricerca come BING o www.google.com  ad esempio: 69bybeacon,  o in www.qrz11.com  immetti > 69BYBEACON  appaiono le informazioni al riguardo.

21-22 Meter Band- IS AN AMAZING SPECTRUM IN MUCH AREAS FOR WORLDWIDE IOTA'S AND ANY "NEW ONE" COUNTRY

13.553 - 13.567 KHZ       ( Calling frequency 13.555 USB )
Va molto bene lavorare in “diversità di frequenza” su queste due bande – è perfetto 27.555 USB e 13.555 KHz, USB.

Little wonder as it provides "first skip" distances of 600 Kilometer by day and 1.600 - 20.000 Km and more at night, longer distances are regularly achieved with the use of very ordinary antennas and without the need for linears.Low noise, world-wide daytime communication is commonplace even extending throughout the night during solar maximuns.

21 Meter-13.555 KHZ is were real susceptibility to the 11 year solar cycle starts to show. During the sun-spot maxima the 21 Meter band supports good, solid communications, 24 hours per day. This is an under development "free band" and try DX- HF free banders to occupy this new HF freeband window. And were you can often pick up DX with some S.E.S. (- Special Event Station) or special DX activation, Dxpedition and RESEARCH SCIENTIFIC RADIO PROPAGATION  and INDUSTRIAL ANTENNA TESTS.

Check WWV on 15.000.00 KHZ- AM mode for propagation forecasts and the condition of the 21 Meter band is open. Also if 20 Meter band is open it is always worth checking to see if 21 Meter-13.555 KHZ-USB calling frequency is open, and that includes

 MAKING A CALL:        CQ21   CQ21   CQ21, 239 LA 0    239 LA 0    QRZ.

Go on, give a CQ again and maybe wake someone up!

21 Meter-13.555 KHZ is primarly interest of LONG DISTANCE (DX) particularly during the peak of the solar cycle when global communications is possible all day and night, maybe you encounter having some piece of rare DX call (RARE DIVISION) this is typically a result of "sporadic E" or  F1 - F2 layer propagation, which is where large "slabs" of ionization drift around the "E" layer of the ionosphere permitting propagation out of an otherwise "dead band". The causes are not fully understood and still the subject of considerable SCIENCE-RESEARCH, (INVESTIGACION CIENTIFICA SOBRE LA PROPAGACIÓN DE LAS ONDAS DE RADIO), your use efficient 21 Meter-13.555 KHZ antenna and can provide lots of opportunities for DX fun contacts and interest derived form investigation-RESEARCH into the various propagation modes.

But remember, this is a 2010 year begin- world develop 21 Meter-13.555 Khz band, and to ask you, inform and encouraged at other HF-freeband users to use this band, CALL CQ, and try any DX contact but depend of the will-disposition of some operators owner of any HF radio equipment (TX-RX) capable of tune this band and with antenna tuner, matching any HF BEAM, or antron 99.

Report any contact you made on 13.555 USB or CW- digital mode on the Chat & Dx cluster,www.freebanding.co.uk

  21 Meter Band- 13.555 KHZ , ESTE ES UN SORPRENDENTE ESPECTRO EN MUCHAS AREAS PARA TRABAJAR LAS IOTA'S  Y CUALQUIER NUEVO PAIS O DIVISIÓN.

Questa è una nuova banda di "Libero Uso"  in HF -   " HF- freeband" già approvata, nel  2009 - 2010, in alcuni paesi;  il segmento si estende da 13.553 a 13.567 KHz;  data la sua ubicazione molto vicina alla banda amatori dei 20 metri, essa presenta caratteristiche molto buone per il DX tra i 600 chilometri e i 20.000 Km in relazione alla propagazione del momento; se si possiede un apparecchio ricetrasmettitore che raggiunge questa frequenza si possono usare antenne molto semplici come quelle presentate qui a breve; se si dispone di antenna HF nella banda di 20 metri, o una antron 99 utilizzando un accordatore di antenna, si potrebbe facilmente operare in questo segmento di "libero uso".

Banda di 21 metri; per operare come stazione di SES (Stazione Evento Speciale) attivazioni speciali, DXpeditions, prove di diffusione, sperimentazione industriale di antenne, gli utenti di questa banda nella modalità di "libero uso" suggeriscono questo piano di banda:

  13.555 USB    frequenza di chiamata                 (frequenza di contatto).          

Se si ascolta su 13.555 USB, e se si sentono forti segnali di stazioni WWV a 15.000,00 KHz - modalità AM o in banda amatoriale 20 metri, allora si dovrebbe ascoltare anche qui qualche chiamata in modo strategico, ad esempio:

CQ 21, CQ 21, CQ 21, DE  30 KK 950, 30 KK 950, 30 KK 950, QRZ,

continuate a provare, ricordate che questa banda è di recente assegnazione ed è in fase di sviluppo, quindi ci saranno probabilmente poche stazioni, ma qualche volta potreste lavorare una nuova stazione o divisione; si noti che anche qui viene utilizzato un protocollo simile a quello della "banda di libero uso" 11 m – 27.555 USB, e i paesi sono identificati attraverso le divisioni; ad esempio 14 è la Francia, 1 è l'Italia, 44 è il Sud Africa, 74 Namibia, 302 Russia asiatica, 153 Thailandia, 91 Indonesia, 201 Polinesia Francese, 43 Australia, 10 Messico, 3 Brasile, 11 Puerto Rico, 2 Stati Uniti d'America, 4 Argentina, ecc…

Segnalate ogni contatto o ascolto SWL in chat o nel cluster: www.freebanding.co.uk

 On this freebands: 27.610-27.550, 13.555,6.775 and 40.680 Mhz , you listen some scientific propagation CW - Beacons, checking all segments between, 13.553-13.567 KHZ, with emphasis on 13.555 CW-USB, if you listen any beacon ,the band is open on the direction and location of this beacon.  
En esta banda de 22 Metros en ocasiones usted escuchará algún Radiofaro -Baliza esperimental cientifico o de algún grupo de DX, recorra el segmento completo entre 13.553 y 13.567 KHZ, pero con enfasis en la 13.555 CW-USB, si usted escucha algún radio faro-baliza aquí, es indicación de que esta banda de 22 Metros está abierta  en la dirección que usted ubique la transmision con su antena direcional o el sitio que indica el radiofaro en su texto en CW,( división), usted puede encontrar datos de direcciones y más, ingresando la caracteristica ( información que esta dando el radiofaro en su transmisión intermitente) así de esta manera en cualquier motor de busqueda como BING o www.google.com  de ejemplo: 69bybeacon,  o en www.qrz11.com  ingrese > 69BYBEACON  y aparece informacion al respecto.

44 metros- 6.765-6.795 Khz, freeband "Banda de uso libre" 

La banda dei 44 metri è identificata come “di libero uso” dalla ITU - International Telecommunication Union, che ha stabilito che queste frequenze devono essere identificate come di uso gratuito, così come stabilito nel piano nazionale di assegnazione delle frequenze in alcuni paesi. Queste frequenze ISM risultano essere di chiaro interesse pubblico e sono molto interessanti, relativamente alla sperimentazione scientifica della propagazione delle onde radio nella ionosfera sia via terra sia via mare, sia per prove industriali che normali (amatoriale e commerciale) di diversi tipi di antenne, attrezzature di trasmissione, sintonizzatori, cavi in guida d’onda (linee coassiali, linee aperte), microfoni e altri dispositivi radio-elettronici. Così, alcuni gruppi di utenti gratuiti, in tutto il mondo, propongono la seguente frequenza di contatto: 6.775 LSB, avvertendo che non si deve in alcun modo superare il limite di potenza stabilito; si noti che questa banda di "libero uso" è stata assegnata molto recentemente nei paesi in cui viene riconosciuta; è possibile stabilire la comunicazione locale o anche Dx, su lunghe distanze (all’estero, oltremare); date le caratteristiche della banda di 44 metri si potrebbe stabilire un contatto di buona amicizia locale o anche contattare qualche paese lontano, o essere utilizzato in situazioni di emergenza o di calamità naturali; ogni operatore che usi la banda sarà lo sviluppatore della stessa e aiuterà gli altri a capire scientificamente come le onde radio si propagano, così da scoprire altri modi di propagazione di queste onde e si metteranno in pratica altri tipi di antenne la cui efficienza sarà utile per le antenne industriali, commerciali e di emergenza (cooperazione di emergenza in un disastro naturale).
Antenne: una delle antenne più facili da costruire, installare e calibrare è il dipolo a V invertita e il dipolo orizzontale; per ciascun braccio dell'antenna dividi 71,25 / 6775 così lo stesso per l'altro braccio; abbassare le onde stazionarie al minimo. Si può indagare, con qualche utente amatoriale della banda 40 metri, come calcolare, progettare e realizzare un'antenna per 44 metri.

5 commenti:

  1. di regola io per esempio conosco attraverso il band plan le frequenze assegnate ai radioamatori, ma delle frequenze di libero uso di cui parla l'articolo non ne ero a conoscenza tranne per gli 11 metri dove so che ci vuole un autorizzazione per trafficarci e che la potenza consentita e di 5 watt, dei 21mt e 44mt mi potete dare delucidazioni in merito?

    di libero uso vuol dire che chiunque puo accedervi e fare dei qso?
    Saluti 73 de iz8ifl Salvatore Cordoglio
    email: iz8ifl@gmail.com
    sito web www.psktrentunisti.it

    RispondiElimina
  2. A parte il recepimento della norma a livello nazionale, la definizione di "Libero uso" è precisa; non significa che tutti possono accedere alle frequenze in trasmissione e con qualsiasi potenza ma significa che, con i limiti stabiliti di volta in volta per il "libero uso", è ammesso il libero accesso a queste frequenze con le modalità stabilite dalla norma. Faccio un esempio che forse è facile capire perché molto vicino al mondo OM. La sottogamma 433-434 MHz è destinata, in statuto secondario, all'attività radioamatoriale, con i limiti di legge che conosciamo (autorizzazione generale, potenza massima ecc...). La stessa sottogamma è stata attribuita agli LPD (Low Power Device)di "libero uso", con potenza massima di 10 mW (dieci milliwatt!), antenna non sostituibile (e potenza non modificabile!). Infrangendo anche solo una di queste limitazioni non sussisterebbe più la attribuzione in modalità di "libero uso".
    Spero di essere stato chiaro.

    RispondiElimina
  3. allora come gruppo radio siamo andati ad indagare a fondo su queste nuove banda hf di libero uso.. cosa è emerso.. intanto il termine S.R.D. dovrebbe già farci capire tutto o in parte.. srd: short range device.. come gli srd 868 mhz free quindi potenze ammesse in regime di uso libero dai 10 ai 25 milliwatt.. esatto free.. ma per che uso? altro che qso in nuova banda 22 mt... sono frequenze free per applicativi di lettura di carte magnetiche e simili...
    qua sotto un sunto:

    "SITUAZIONE NELLE BANDE DI FREQUENZA LF ED HF
    Gli RFID ad accoppiamento indutivo, operanti nelle bande LF e HF, sono stati storicamente i primi ad essere realizzati ed anche le bande di frequenza sulle quali operano sono allocate in modo abbastanza compatibile in tutto il mondo. Nelle bande LF le applicazioni più importanti sono quelle definite dall’ISO per l’identificazione di animali relative ai TAG di tipo FDX a 125 kHz ed HDX a 134,2 kHz. Queste bande, insieme a quella 140 – 148,5 kHz sono utilizzabili sia in Europa che negli USA. In HF la banda maggiormente utilizzata è quella dei 13,56 MHz.
    Ad oggi è la banda di frequenze sicuramente accettata in tutto il pianeta per una grande varietà di applicazioni quali smart card per identificazione e controllo accessi, identificatori elettronici di libri o pratiche cartacee, controllo bagagli negli aeroporti, identificazione di contenitori (pallet) nella logistica, “etichette intelligenti” da associare agli oggetti."

    mi spiace ragazzi ci siamo illusi per nulla..

    73 a tutti de 1FRI-001 Luca Genova

    RispondiElimina
  4. Salve,
    da parecchi mesi ho attivato un "grabber" (ricevitore per QRSS3 disponibile in rete) centrato su 13.5555 MHz.
    spesso arrivano i beacon USA con 4mW di potenza.

    L'URL e': http://www.stmb.it/grabber/hifer/

    vi consiglio anche di dare un'occhiata alla message-board: http://www.lwca.org/mb/index.html

    ciao a tutti

    Mauro Bernardetto IK1WVQ ik1wvq@stmb.it

    RispondiElimina
  5. Grazie Mauro, molto interessante.

    RispondiElimina

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.