venerdì 28 ottobre 2011

“ La Voce della Russia”



La Voce della Russia è un’emittente globale plurilingue che trasmette ad oltre cento milioni di persone di 160 paesi in russo e in 38 lingue straniere, fra cui l’italiano. Benché Radio Mosca abbia incominciato a mettere in onda i primi programmi in italiano nel lontano 1933, le trasmissioni divennero regolari e quotidiane solamente nel 1936.


Dopo la guerra, radio Mosca veniva ascoltata in Italia quasi in un clandestinità, in un clima di guerra fredda. Dopo il 60, con l’intenso sviluppo dei rapporti economici culturali tra l’Italia e l’Unione Sovietica migliorarono anche i rapporti, iniziarono le tournée della Scala a Mosca e del Bolshoi in Italia, nacque il desiderio di conoscere meglio la lirica russa. La RAI chiese le dirette dal Bolshoi di Mosca delle opere russe e fu la prima volta che Radio Mosca fu ascoltata nel circuito radiofonico nazionale italiano. Dopo la collaborazione con la RAI, altre emittenti locali iniziarono a trasmettere programmi di Radio Mosca, come Radio popolare di Milano. Incominciarono le dirette con ponti radio, con dibattiti politici e sull’economia con giornalisti e ascoltatori italiani.


Radio Mosca nel 1994 ha cambiato nome in VOCE della RUSSIA. La redazione italiana è formata da una dozzina di persone, fra giornalisti, traduttori e annunciatori. Alexander Prokhorov è il responsabile sui rapporti russo-italiani e il redattore capo della redazione italiana.

Alexander Prokhorov - Meeting A.I.R. Torino

Le voci della "Voce della Russia": sono Juri Slavin, Alessio Amoretti, Veronica Jaskova, Aurelio Montigelli, Germana Germanetto, Anna Gromova. Tutte le nostre lettere vengono lette da Nadezhda Adamovic. Nadja, come tanti la chiamano, anche in Italia, si dedica con attenzione ad ogni lettera, senza trascurare nessun problema. Oggi la "Voce della Russia" trasmette in 160 paesi 151 ore di programmi in 38 lingue che vengono irradiati in onde medie e corte, in FM, attraverso i canali satellitari. Non solo, fedele alle tradizioni, la radio e' sempre aperta alle innovazioni. Dal 2003 "Voce della Russia", al pari passo con le maggiori emittenti internazionali, ha avviato trasmissioni quotidiane in Europa in formato DRM (Digital Radio Mondiale). Inoltre in 16 lingue, italiano compreso, e' possibile ascoltare i programmi sul telefonino. La Voce della Russia si colloca fra le cinque piu' popolari emittenti internazionali, con 109 milioni di audience che si allarga rapidamente (il 25 % hanno iniziato ad ascoltarla negli ultimi cinque anni). Come confermano le lettere da 80 paesi del mondo, la radio rappresenta un canale opportuno e democratico per ricevere sulla Russia informazioni di prima mano. Nel piu' rigido rispetto della radiofonia come insostituibile mezzo di comunicazione, "La Voce della Russia" continua ad allargare la sua presenza in rete. In internet parlia in 33 lingue, il sito, con audio, video ed altri materiali multimediali viene visitato ogni giorno da eternauti di 140 paesi del mondo.



Giovanna Germanetto e Alexandre Prokhorov

Orari validi dal 30 ottobre 2011
17.00 UTC (18.00 ora italiana) su 558 kHz - 7230kHz (AM) 6040 - 6145kHz in DRM
21.30 UTC (22.30 ora italiana) su 1548 kHz (AM)
Da martedì a domenica :
08.00 UTC (09.00 ora italiana) su 1512kHz (AM),tramite Ondamedia Broadcast (Emilia Romagna)
12.30 UTC (13.30 ora italiana) su 1512kHz (AM),tramite Ondamedia Broadcast.(Emilia Romagna)
Inviate i vostri rapporti di ascolto a:

Redazione Italiana "La Voce della Russia"
Via Pjatniskaja 25
115326 Mosca. Russia , Nadia vi risponderà sempre inviandovi le serie di cartoline QSL sulla Russia.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.